STOA TOU BIBLIOU

GALLERIA DEL LIBRO

Febbraio 2001
Gennaio 2000 Febbraio 2000 Aprile 2000 Giugno 2000 Ottobre 2000 Novembre 2000 Dicembre 2000
Gennaio 1999 Febbraio 1999 Marzo 1999 Maggio 1999 Settembre 1999 Ottobre 1999
Settembre 1998 Ottobre 1998 Novembre 1998 Dicembre 1998
 

La "Galleria del Libro", ubicata nel centro di Atene, nel palazzo Arsakis,  appartiene alla "SocietÓ degli amanti dell'istruzione" dalla quale Ŕ stata fondata il mese di giugno 1996.

La storia della "SocietÓ degli amici della cultura" Ŕ strettamente collegata con la storia della Grecia moderna. Dopo la rivoluzione del 1821 contro la dominazione turca, l'appena fondato Stato greco si trov˛ ad affrontare molti problemi, primo fra tutti quello dell'istruzione. Cosý, nel 1836, grandi personalitÓ dell'epoca, combattenti che avevano preso parte alla Rivoluzione e intellettuali (Ioannis Kokkonis, Ghe˛rghios GhennÓdios, Michaýl Apostolidis, The˛doros Kolokotronis, Ioannis Makryghiannis e altri) decisero di istituire la "SocietÓ degli amanti dell'istruzione" con lo scopo di far rinascere la cultura nel luogo in cui era nata e dare una istruzione alle donne.

Ma i mezzi economici per costruire scuole erano miseri. La disperazione s'impadroný di tutti quando apparve, come deus ex machina, Ap˛stolos Arsakis, un medico originario dell'Epiro, ricco, erudito e uomo politico, il quale si addoss˛ le spese per la costruzione delle Scuole della "SocietÓ degli amanti dell'istruzione", che dal suo nome furono chiamate Scuole Arsakis. Il primo istituto femminile della "SocietÓ" fu fondato nel 1846 in un edificio che costituý il nucleo del palazzo che tutti oggi conosciamo quale Palazzo Arsakis. Il palazzo fu costruito su progetto del celebre architetto dell'epoca Lýssandros Kaftantzoglu e costituisce uno dei primi edifici in stile neoclassico in Atene e tra i migliori esempi del genere in Grecia.

Le attivitÓ didattiche della "SocietÓ degli amanti dell'istruzione" continuano ancora oggi e costituiscono un importante contributo allo sviluppo culturale della Grecia. Le scuole la cui sede fu per molti anni nel Palazzo Arsakis, sono state trasferite in un'altra zona di Atene, lontano dal centro (Pale˛ Psychik˛). Oggi nel Palazzo Arsakis vi sono molti negozi, librerie, un teatro molto amato dal pubblico (il Teatro dell'Arte) e la "Galleria del libro".

La "Galleria del libro" ospita i seguenti ambienti: 1) sala Logos, 2) sala Techni, 3) corridoio centrale, 4) spazio all'aperto dove si trova anche il caffŔ letterario "Polis".

Dall'1 settembre 1997 al 31 luglio 1998 nella "Galleria del Libro" si sono svolte 294 manifestazioni culturali tra cui: 132 presentazioni di libri, 20 manifestazioni dedicate a poeti e letterati, 13 mostre di fotografia e di pittura, 22 manifestazioni musicali e cinematografiche, 18 interviste stampa, 17 conferenze, 18 trasmissioni radio dal vivo ecc.

La creazione della "Galleria del Libro" e le manifestazioni culturali che in essa si svolgono, hanno un unico scopo: una sempre maggiore diffusione della bibliofilia tra il popolo greco. 

Programma de La Galleria del Libro

2001 2000 1999 1998